Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Difesa, Mauro: da Fastweb 600mila euro annue per immagini Frecce tricolori

frecce tricolori 05 febbraio 2014

ROMA (Public Policy) - Fastweb paga alle Forze armate "un importo di 600mila euro per due anni con possibilità di proroga per un terzo anno" per l'utilizzo, in un suo spot, delle immagini di repertorio relative alle 'Frecce tricolori'. Lo ha spiegato il ministro della Difesa Mario Mauro durante il question time alla Camera. La partnership tra le Forze armate e la società Fastweb, ha spiegato Mauro, "rientra nell'ampio contesto dell'attività di valorizzazione dell'asset delle Forze armate".

Mauro ha spiegato che è la società Difesa servizi Spa ad avere il compito "per otto anni di stipulare contratti con terzi per la gestione economica dei marchi, delle denominazioni, degli stemmi, degli emblemi e dei segni distintivi delle Forze armate" e che, a seguito di gara europea e nazionale la licenza del marchio è stata affidata "all'unica società intervenuta, ovvero il Professional licensing group di Milano con cui è stato stipulato un contratto di 8 milioni 758 mila euro fino al 2017". A sguito, ha concluso Mauro, è stato "approvato un contratto di sub licenza a Fastweb". (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata