Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

DIFFAMAZIONE, FERRI: APPROVARE LEGGE IN TEMPI BREVI, CI RENDE PAESE CIVILE

SPECIALE INTERVISTE, CHI HA DETTO COSA /SPECIALE 06 agosto 2013

DIFFAMAZIONE, FERRI: APPROVARE LEGGE IN TEMPI BREVI, CI RENDE PAESE CIVILE

Per approfondire:

- Cosa prevede il testo uscito dalla commissione

LO AFFERMA IL SOTTOSEGRETARIO ALLA GIUSTIZIA IN AULA ALLA CAMERA

(Public Policy) - Roma, 6 ago - "Auspichiamo tempi veloci
per l'approvazione di questa legge: fa avanzare il nostro
Paese, lo rende civile". È la replica in aula alla Camera
del sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri, al
termine della discussione generale sulla proposta di legge
di modifica della diffamazione a mezzo stampa.

Il sottosegretario spiega di aver seguito "con interesse
l'intero dibattito" e osserva che il Governo deve "lavorare
su alcuni temi". In particolare, occorre "riflettere sul
tema delle liti temerarie e chiarire quale può essere il
punto di equilibrio" in tema di risarcimento; un altro punto
che "ci sta a cuore riguarda la competenza territoriale. Il
risarcimento del danno è importante, purchè non ci siano dei
limiti: questo potrebbe creare dei problemi da punto di
vista giuridico". (Public Policy)

DAR

© Riproduzione riservata