Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

A che punto è la proposta di legge sulla diffamazione

diffamazione 11 gennaio 2016

ROMA (Public Policy) - di Fabio Napoli - Da settembre 2015 aspetta ancora di essere esaminata dalla commissione Giustizia del Senato, per la quarta volta, la proposta di legge sulla diffamazione, approvata dalla Camera in terza lettura lo scorso 23 giugno.

La pdl potrebbe tornare all'ordine del giorno quando mercoledì prossimo l'ufficio di presidenza sarà chiamato a programmare i lavori della commissione. Che la pdl avrebbe avuto bisogno di un quarto passaggio parlamentare lo si era capito sin dai primi giorni di audizioni alla Camera quando, praticamente tutti, si erano espressi contro l'articolo sul cosiddetto diritto d'oblio (inserito dal Senato).

Il terzo passaggio a Montecitorio a quindi eliminato il diritto d'oblio ma non solo: è stato inserito anche un articolo - cosiddetto 'salva-giornalisti' - per tutelare i giornalisti (ma anche i non iscritti all'albo) di testate fallite da eventuali maxi-risarcimenti.

Ecco i punti principali della proposta di legge - all'esame del Parlamento dal giugno 2013 - che, tra le altre cose, abolisce la pena detentiva per chi commette il reato di diffamazione e che aspetta di essere esaminata per la quarta volta.

continua - in abbonamento

@ShareTheRoadFab

© Riproduzione riservata