Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

"Difficile valutare gli oneri degli agenti anti-evasione"

TPL 05 agosto 2016

ROMA (Public Policy) - La "genericità" della norma sulla "messa a disposizione" degli enti locali di agenti e ufficiali da parte del ministero dell'Interno, per la lotta all'evasione nei mezzi pubblici, "rende difficile valutare i possibili effetti onerosi che l'ente locale potrebbe dover sopportare in caso di effettivo utilizzo di tale personale".

Lo sottolinea la commissione Bilancio al Senato nel suo parere sul dlgs Madia per la riforma dei servizi pubblici locali.

Il parere è favorevole ma i senatori puntualizzano alcuni aspetti del provvedimento, in particolare sulle norme per la riforma del tpl. (Public Policy) SOR

© Riproduzione riservata