Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Digital tax all'italiana, se non ci pensa prima l'Europa

google 15 dicembre 2015

ROMA (Public Policy) - "In questo momento non siamo in grado di accogliere" una proposta sulla digital tax "ma insieme al contrasto dell'evasione Iva questo tema sarà oggetto di una iniziativa del governo sia sul piano nazionale che su quello europeo perché sia arrivi nel 2016 a definire i termini essenziali di una soluzione".

A dirlo è stato il viceministro dell'Economia Enrico Morando nel corso del dibattito in commissione Bilancio della Camera sul ddl Stabilità.

Morando ha spiegato che "se nel corso del 2016 dovesse permanere una posizione di totale chiusura da parte di alcuni Paesi per una soluzione continentale, nel 2017 andremo verso una soluzione nazionale".

tutti i dettagli - in abbonamento

NAF

© Riproduzione riservata