Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

DL ENERGIA, GOVERNO: "NO" AUMENTI IVA PER ALLEGATI EDITORIA

Stabilità, collegato Mise: dal Sulcis ai tagli in bolletta /focus 26 luglio 2013

DL ENERGIA, GOVERNO: "NO" AUMENTI IVA PER ALLEGATI EDITORIA

DL ENERGIA, INIZIATA SEDUTA SU COPERTURE ECOBONUS, EMENDAMENTI DEL GOVERNO

(Public Policy) - Roma, 26 lug - È in corso la seduta delle
commissioni congiunte Finanze a Attività produttive di
Montecitorio per votare le modifiche agli ultimi tre
articoli del dl Efficienza energetica e risolvere il nodo
coperture. Secondo quanto si apprende, il Governo ha
presentato emendamenti al decreto.

Da votare mancano gli emendamenti agli ultimi tre articoli
del provvedimento (19, 20 e 21), quelli di carattere
finanziario. Relatori e Governo ormai da giorni sono a
lavoro per sciogliere i nodi emersi con le coperture
finanziarie: nel decreto è previsto l'aumento al 21%
dell'Iva sugli allegati ai testi scolastici e professionali
(articolo 19), ma anche del 10% su alimenti e bevande dei
distributori automatici (articolo 20).

Aumenti Iva non condivisi dalla maggior parte dei Gruppi.
La prima copertura (quella sugli allegati) è stata oggetto
di grande dibattito al Senato: dove però il Governo non ha
sciolto la riserva sulla copertura alternativa e la modifica
è stata trasformata in un Ordine del giorno.

DL ENERGIA, "NO" AUMENTI IVA ALLEGATI EDITORIA

(Public Policy) - Roma, 26 lug - Il Governo si è reso
disponibile a trovare una soluzione all'aumento Iva sugli
allegati ai testi scolastici, mentre rimarranno quello sugli
allegati all'editoria e quello sui prodotti venduti dai
distributori automatici. Per le coperture alternative
(ancora da chiarire) in ballo ci sono l'aumento delle accise
della benzina e l'altra che ipotizza il Governo è l'aumento
delle accise sulla produzione di energia da fonti
rinnovabili superiore ai 20 Mw, ovvero sugli impianti medio
grandi.

Questa la posizione del Governo in merito alle coperture
finanziarie al dl Efficienza energetica, emersa durante la
riunione di oggi delle commissioni Finanze e Attività
produttive di Montecitorio.

Nel decreto è previsto l'aumento al 21% dell'Iva sugli
allegati ai testi scolastici e quelli ai prodotti editoriali
(articolo 19), ma anche del 10% su alimenti e bevande dei
distributori automatici (articolo 20). Aumenti Iva non
condivisi dalla maggior parte dei Gruppi.

La prima copertura (quella sugli allegati) è stata oggetto
di grande dibattito al Senato: dove però il Governo non ha
sciolto la riserva sulla copertura alternativa e la modifica
è stata trasformata in un Ordine del giorno.

DL ENERGIA, BARETTA: IVA SU ALLEGATI EDITORIA TORNERà AL 4%

(Public Policy) - Roma, 26 lug - "'Iva sugli allegati
all'editoria tornerà al 4% dal 21% previsto con il decreto
Efficienza energetica". E le coperture? "Ci stiamo
lavorando".

Lo dice il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta
a margine della riunione delle commissioni Finanze e
Attività produttive della Camera, dove è in esame il dl su
ecobonus e bonus casa.

DL ENERGIA, VICARI: AUMENTO ACCISE? PENSIERO DEL MEF NON DEL MISE

(Public Policy) - Roma, 26 lug - Aumento delle accise sulla
benzina per evitare aumento Iva su allegati testi
scolastici? "Il ministero dell'Economia può pensare quello
che vuole, ma restano suoi pensieri. Non è quello che pensa
il Mise (ministero dello Sviluppo economico; Ndr)".

Ribatte così il sottosegretario al ministero dello Sviluppo
economico Simona Vicari in merito alle coperture alternative
ipotizzate per il dl Efficienza energetica durante la riunione di
oggi delle commissioni Finanze e Attività produttive.
Il provvedimento è quello su ecobonus e bonus casa.

DL ENERGIA, CAPEZZONE: COPERTURE DA TAGLI ALL'EDITORIA DI PARTITO

(Public Policy) - Roma, 26 lug - "Ribadisco che sarebbero
assurdi aumenti dell'Iva su libri scolastici e relativi
supporti, gadget legati all'editoria, alimenti e bevande da
macchinetta distributrice. Durante la riunione di oggi ho
proposto un'altra copertura alternativa, nonostante ne abbia
già presentate sei, che riguarda il taglio dei contributi
all'editoria di partito. Spero che il Governo ci rifletta
nella sospensione dei lavori in atto".

Lo dice il presidente della commissione Finanze Daniele
Capezzone (Pdl) in merito alle coperture alternative per
evitare gli aumenti Iva previsti dal dl Efficienza
energetica, su ecobonus e bonus casa.

DL ENERGIA, CAUSI (PD): BENE APERTURA GOVERNO SU STOP AUMENTI IVA

(Public Policy) - Roma, 26 lug - "Il Partito democratico
accoglie molto favorevolmente la disponibilità del Governo a
trovare una soluzione sul mantenimento del regime
agevolativo sugli allegati ai testi scolastici. Il Governo
ora è a lavoro per trovare le coperture alternative, ma se
ci venisse chiesto anche noi abbiamo una proposta: aumentare
le imposte relative ai giochi".

Lo dice il deputato Pd Marco Causi, al termine della
riunione delle commissioni Finanze e Attività produttive
della Camera, che oggi si sono incontrate per risolvere la
questione delle coperture per ecobonus e bonus casa.

DL ENERGIA, SEL: GOVERNO PENSA AD AUMENTI ACCISE, MEGLIO PRELIEVO SUI GIOCHI

(Public Policy) - Roma, 26 lug - "L'innalzamento delle
accise sulla benzina è una delle ipotesi" per finanziare
ecobonus e bonus casa in alternativa ai rialzi dell'Iva
sugli allegati all'editoria. Lo confermano Giovanni Paglia e
Fabio Lavagno di Sel, al termine dei lavori delle
commissioni Finanze e Attività produttive alla Camera.
Sel, ricordano i due deputati, ha presentato due
emendamenti per ricorrere, invece, all'aumento del prelievo
sui giochi. (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata