Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Missioni, con rinvio in commissione nuovo testo base

esercito 27 novembre 2013

ROMA - (Public Policy) - Rinvio nelle commissioni Esteri e Difesa del decreto Missioni (vedi Public Policy "DL MISSIONI...", delle 12,43) dove "verrà elaborato un testo ufficiale base che accolga tutte le richieste, le osservazioni e le riformulazioni" emerse tra la commissione Bilancio e la discussione in Assemblea.

Lo ha riferito uno dei relatori al decreto, Domenico Rossi (Sc), spiegando che nel nuovo testo saranno trascritti cinque nuovi punti. Le novità riguardano tra l'altro l'incremento dei fondi da destinare alle associazioni e l'assegnazione di personale civile, oltre a quello militare, nella missione in Libia. Inoltre, tra le proposte, c'è la "rendicontazione dettagliata delle singole missioni al fine di mettere il Parlamento nelle migliori condizioni per giudicare, in previsione del provvedimento per il 2014" e una "maggiore pubblicizzazione e trasparenza" per le missioni.

Ma non solo, perché il Movimento 5 stelle e Sel chiedono il ritiro di tutte le truppe, entro la fine del 2014, dall'Afghanistan. Richiesta contenuta in alcuni emendamenti presentati in Aula, ma che al momento non hanno incontrato il parere favorevole del Governo. (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata