Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Pa, lavori in corso. Spunta l'ipotesi spacchettamento

pa 17 giugno 2014

ROMA (Public Policy) - Spunta l'ipotesi spacchettamento del dl 'Semplificazione e crescita', ovvero il dl omnibus che contiene misure su Pa, anticorruzione, poteri a Raffaele Cantone, ambiente, licenziato dal Consiglio dei ministri venerdì scorso.

Da ieri, da quanto si apprende da fonti di governo, sono in corso, tra Palazzo Chigi, il Dagl e il ministero della Pubblica amministrazione, gli ultimi ritocchi al testo, che dovrebbe essere pubblicato in Gazzetta ufficiale tra domani e giovedì.

E tra le ipotesi, si apprende, sarebbe al vaglio anche quella di spacchettare il decreto, ormai diventato 'monster' per il numero elevato di articoli (più di 120). L'ipotesi, che è però ancora al vaglio degli uffici, sarebbe quella di dividere in due il dl per materie, così da avvantaggiare anche l'iter parlamentare.

Quindi, si potrebbe giungere da una parte a un dl che contiene le norme su agricoltura, ambiente, energia, appalti e 'sblocca cantieri' e dall'altra a un provvedimento su Pubblica amministrazione, poteri al presidente dell'Autorità anticorruzione Raffaele Cantone, e sul risarcimento dei detenuti. È vero anche però che, con la pausa estiva che si avvicina, convertire due decreti invece di uno comporterebbe un ulteriore ingolfamento dei lavori parlamentari.(Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata