Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Salva Roma, circa 400 emendamenti nell'Aula della Camera. Spunta l'ipotesi fiducia

salva roma 07 aprile 2014

ROMA (Public Policy) Sono circa 400 gli emendamenti arrivati al dl Salva Roma ter nell'Aula della Camera. Lo si apprende da fonti parlamentari. Il termine per la presentazione era alle 12.

Intanto, si apprende da fonti del governo, spunta l'ipotesi che l'esecutivo, per accorciare i tempi, possa porre la questione di fiducia sul testo, che scade il 5 maggio e deve andare in Senato.

Da quanto si apprende, tra gli emendamenti ripresentati in Aula, ci sarebbe quello di Daniele Capezzone (FI) per imporre ai Comuni di inserire nei bilanci un report che dia conto delle detrazioni introdotte a seguito dell'aumento dell'aliquota allo 0,8 per mille della Tasi.

Tra gli emendamenti ripresentati ci dovrebbe essere anche quello che chiede di esentare dal pagamento della Tari le imprese che avviano i rifiuti speciali all'autosmaltimento e quello per permettere agli enti locali di assumere a tempo determinato dirigenti senza concorso per un massimo del 30% del totali di dirigenti. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata