Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Salva Roma, estesa sanatoria per slot machine

slot 19 dicembre 2013

(Public Policy) Roma  - Viene dato più tempo ai concessionari di slot machine per aderire alla sanatoria disposta dal primo dl Imu e per pagare. I concessionari avranno ora tempo fino al 15 gennaio 2014 (e non 15 ottobre 2013) per presentare la domanda di sanatoria e fino al 15 febbraio 2014 per pagare il 25% del proprio debito. Lo ha stabilito un emendamento al dl Salva Roma, presentato da Ncd, approvato dall'Aula del Senato.

L'emendamento amplia anche i confini della sanatoria, aprendoli anche "ai giudizi per i quali, alla data di entrata in vigore del presente decreto, pende giudizio di revocazione innanzi alle competenti sezioni giurisdizionali d'appello. In questo caso, il calcolo della somma per la definizione del giudizio è operato con riferimento al danno quantificato nella sentenza d'appello sottoposta a revocazione ed essa non può eccedere il venti per cento del danno liquidato in sentenza". (Public Policy) VIC

© Riproduzione riservata