Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Salva Roma, per esuberi Pa dopo mobilità priorità in futuri contratti

Dl Salva Roma 04 aprile 2014

ROMA (Public Policy) - Roma, 4 apr - Il personale in esubero delle società partecipate dalle Pa, rimasto senza lavoro dopo le procedure di mobilità verso altre società, avrà la precedenza, a parità di requisiti, per l'impiego in lavori "a contratti di somministrazione di lavoro per esigenze temporanee o straordinarie dalle stesse pubbliche amministrazioni".

Lo prevede un emendamento del Pd al dl Salva Roma ter approvato nella notte nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera. L'emendamento in questione, a firma di Bruno Censore e Alfredo D'Attore, inserisce il comma 568-bis alla legge di Stabilità.(Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata