Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Salva Roma, servizio studi Senato: complesso aumento accise tabacchi

Dl Salva Roma, servizio studi Senato: complesso aumento accise tabacchi 07 novembre 2013

Dl Salva Roma, servizio studi Senato: complesso aumento accise tabacchi

(Public Policy) - Roma, 7 nov - L'aumento delle accise sui tabacchi, previsto dal decreto 'Salva Roma' "sembra attribuire ampi margini di discrezionalità al futuro decreto ministeriale nell'individuazione tanto delle aliquote che dei prodotti su cui intervenire, rendendo in ipotesi complessi i profili di attuazione".

Lo scrive il servizio studi del Senato in merito al cosiddetto decreto 'Salva Roma' "recante misure finanziarie urgenti in favore di regioni ed enti locali ed interventi localizzati nel territorio", che inizierà oggi alle 15 il suo iter nella commissione Bilancio del Senato. "La Relazione tecnica - sottolinea il servizio studi - ricorda la complessità dell'imposizione fiscale sui prodotti da fumo, a cui concorrono l'accisa e l'imposta sul valore aggiunto; in modo analogo si procede per i succedanei di tali prodotti, con la differenza che, in luogo dell'accisa, opera un'imposta di consumo. La complessità è arricchita dal fatto che, relativamente all'imposta sul valore aggiunto, le basi imponibili di riferimento comprendono, oltre all'accisa, anche l'aggio per i distributori e il compenso dei produttori". (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata