Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dlgs Buona scuola, le richieste dei genitori: dal sostegno alle risorse

scuola 30 gennaio 2017

ROMA (Public Policy) - Più coinvolgimento delle famiglie nelle comunicazioni scolastiche; insegnanti di sostegno stabili; diritto allo studio effettivo con risorse finanziarie aggiuntive.

Sono queste alcune delle richieste arrivate dalle associazioni dei genitori ascoltate in commissione Cultura alla Camera, sugli 8 decreti legislativi, attuativi della legge Buona scuola, varati dal Consiglio dei ministri lo scorso 14 gennaio.

L'AGESC CHIEDE PIÙ INCLUSIONE PARITARIE
Associazione genitori scuole cattoliche (Agesc): "Ci sembra che i decreti proposti non portino a quel rinnovamento che le proposte sulla Buona scuola promettevano e che sono necessarie visti i livelli ottenuti nelle graduatorie internazionali del nostro sistema scolastico. Ci si limita a regolare meglio l'esistente, compiendo anche qualche passo indietro soprattutto per quanto riguarda il pluralismo scolastico che è invece la prima condizione indispensabile per rispondere meglio alle urgenze educative di oggi".

continua -in abbonamento

NAF

© Riproduzione riservata