Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dm Efficienza energetica, le novità sui soggetti obbligati

energia 12 dicembre 2016

ROMA (Public Policy) - Verso la Conferenza unificata il decreto ministeriale sui certificati bianchi. Intanto si continua a lavorare sul testo.

In un'ultima bozza di decreto Mise sui Tee, cioè i titoli negoziabili che certificano il conseguimento di risparmi energetici negli usi finali di energia attraverso interventi e progetti di incremento di efficienza, vengono modificati i soggetti obbligati.

In quest'ultima versione, presa in visione da Public Policy, rispetto a una di novembre, si prevede che siano soggetti all'obbligo i distributori di energia e gas che al 31 dicembre di due anni antecedenti all'anno d'obbligo considerato hanno più di 50mila clienti finali connessi alla propria rete di distribuzione.

Nella precedente versione si parlava di di due anni antecedenti a ciascun anno d'obbligo.

continua -in abbonamento

FRA

© Riproduzione riservata