Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

DONNE, PARTITI A BOLDRINI: CALENDARIZZI URGENTEMENTE PDL DIMISSIONI IN BIANCO

LAVORO FEMMINILE, SERVIDORI: SOSTENERE AZIENDE CHE PROMUOVONO MODELLI DIVERSI 12 luglio 2013

DONNE, CENTEMERO (PDL): VOGLIO CHE SU DIMISSIONI IN BIANCO SIANO TUTELATE

(Public Policy) - Roma, 12 lug - Una lettera alla presidente
della Camera Laura Boldrini
per chiedere "ai sensi del
regolamento la calendarizzazione urgente delle proposte di
legge sulle dimissioni volontarie" ovvero le dimissioni in
bianco
. Lo rende noto una nota di Sel.

"La pratica delle dimissioni in bianco è una triste
consuetudine del mercato del lavoro che l'attuale crisi
economica non ha fatto altro che moltiplicare in maniera
esponenziale, una procedura che riguarda tutti i lavoratori
che colpisce soprattutto le giovani donne" affermano la
vicepresidente di Sel alla Camera Titti Di Salvo e Marisa
Nicchi
, deputata Sel, autrice della legge del 2007
introdotta dall'allora Governo Prodi sulle dimissioni in
bianco (la n.188), poi cancellata dal Governo Berlusconi che
è seguito.

Il Governo Monti ha introdotto di nuovo il divieto di
dimissioni in bianco, ma seguendo una strada diversa da
quella scelta da Prodi, e secondo Sel, è "insufficiente a
contrastare il fenomeno
, è necessario ritornare alla
normativa precedente per debellare definitivamente questa
piaga che colpisce le donne e le categorie più deboli".

La lettera rivolta a Boldrini è stata firmata otre che da
Sel, da Teresa Bellanova e Roberta Agostini, Pd,
(quest'ultima responsabile Donne del partito), Elena
Centemero
(nella foto) e Stefania Prestigiacomo (Pdl), Paola Binetti
(Scelta Civica), Marco Di Lello (Psi) e da Massimo Corsaro
(Fdi).

DONNE, CENTEMERO (PDL): VOGLIO CHE SU DIMISSIONI IN BIANCO SIANO TUTELATE

(Public Policy) - Roma, 12 lug - "La disciplina attuale non
tutela abbastanza le donne dalle dimissioni in bianco.
Vogliamo tutelarle al massimo, modificando l'attuale
disciplina. Considero le dimissioni in bianco un grave
problema
". Così Elena Centemero, deputata Pdl e firmataria,
insieme alla collega di partito Stefania Prestigiacomo,
della lettera indirizzata alla presidente della Camera Laura
Boldrini per chiedere la calendarizzazione urgente delle
proposte di legge sulle dimissioni in bianco.

"Alle donne - aggiunge Centemero, ex componente della
commissione Lavoro e oggi in Affari costituzionali - deve
essere riconosciuta parità di trattamento in ambito
lavorativo
, come stabilisce la nostra Costituzione". (Public
Policy)

LAP

© Riproduzione riservata