Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

FI e M5s d'accordo contro le trivelle fuori dalle norme Ue

trivelle 04 marzo 2015

ROMA (Public Policy) - "Stop alle trivellazioni non conformi alla direttiva comunitaria. È l'impegno che il governo ha assunto con l'approvazione dell'ordine del giorno, primi firmatari Compagnone e d'Alì, votato a larghissima maggioranza dal Senato. È un piccolo importante passo avanti nella difesa del nostro mare Mediterraneo".

Lo ha dichiarato in una nota lo stesso senatore di Forza Italia, Antonio d'Alì, aggiungendo: "Vigileremo perché il governo da oggi stesso osservi la decisione del Senato e comunque non potremo fermarci nell'azione di contrasto a chi vuole distruggere l'ambiente mediterraneo, ivi compresi gli altri Stati frontalieri". L'ordine del giorno è stato sottoscritto anche dal Movimento 5 stelle. (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata