Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Efficienza energetica, Rete Imprese Italia: recepimento direttiva Ue è occasione persa

energia 08 maggio 2014

ROMA (Public Policy) - Lo schema di decreto legislativo di recepimento della direttiva Ue sull'efficienza energetica "è un'occasione importante persa di mettere al centro politiche di efficienza energetica grazie a un provvedimento che poteva incidere molto efficacemente".

Lo ha detto Bruno Panieri di Rete Imprese Italia. Tra gli elementi critici evidenziati da panieri, "la leva pubblica e quindi l'efficientamento degli edifici pubblici viene considerata dal procedimento di recepimento assolutamente residuale. È la prima delle occasioni perse" di uno schema giudicato "ferraginoso".

Inoltre, viene creata una governance con "duplicazioni di ruoli e funzioni", ha aggiunto Panieri. Il rappresentante di Rete Imprese ha infine sottolineato come il sistema dei certificati bianchi deve essere maggiormente accessibile anche alle pmi altrimenti il target alto di utilizzo, fissato al 60%, "rischia di non essere raggiunto". (Public Policy)

FRA

© Riproduzione riservata