Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Electrolux, Zanonato: a lavoro per incontro con vertici svedesi

electrolux 12 febbraio 2014

ROMA (Public Policy) - "Il terreno su cui incontreremo Electrolux il 17 febbraio è quello dell'innovazione". Il Governo conferma "l'impegno di sostenere gli investimenti in questo senso, a fronte del fatto che l'azienda ha accettato il confronto su questo piano e ha annunciato che presenterà un piano aziendale". Lo dice il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato, durante un'audizione in commissione Industria al Senato sulla vicenda Electrolux. "Vogliamo sapere - aggiunge - quale sarà la sua presenza in Italia, se ci sarà una riduzione graduale di questa presenza verso Paesi più convenienti e se intende sviluppare innovazionione di prodotto".

"Mi sembra - aggiunge - che abbiamo messo nel binario giusto questa vertenza tenendo conto delle esigenza di tutte le parti. Sono moderatamente ottimista che una soluzione possa essere trovata per salvaguardare il reddito dei lavoratori e produzione". Il Governo è a lavoro "per programmare anche un incontro con i vertici svedesi dell'azienda, ci aspettiamo che possano chiarire su risorse e investimenti".

"Stiamo parlando - spiega ancora Zanonato - di un confronto molto duro che avviene nei mercati internazionali, potrebbe accadere che un'innovazione dei processi di produzione potrebbe dare un impulso all'azienda". Abbassare i costi di produzione "investendo in innovazioni e non con la riduzione costo del lavoro". Sul contratto di solidarietà, il titolare del Mise dice: "Viene finanziato dal fondo occupazione, dove non ci sono risorse in questo momento per fare questa operazione di decontribuzione" e "non si possono dare aiuti diretti, perché sarebbero risorse pubbliche e quindi aiuti di Stato". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata