Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

ELEZIONI, CROSETTO (FRATELLI ITALIA): PICCOLI O GRANDI, DECIDONO I CITTADINI

11 gennaio 2013



(Public Policy) - Roma, 11 gen - "Non so se Fratelli
d'Italia sarà un piccolo o grande partito, però so che nel
Centrodestra rappresenta un altro modo di essere e di
interpretare la politica. Diverso. Fatto non dalla faccia o
dalla forza mediatica di un grande leader, ma da tante
piccole persone normali, serie, pulite, magari non belle, ma
presentabili per storia, per credibilità e per coerenza".

Guido Crosetto, ex Pdl e fondatore insieme con Giorgia
Meloni e Ignazio La Russa di Fratelli d'Italia-Centrodestra
nazionale, risponde in una nota ai richiami di Silvio
Berlusconi a non disperdere il voto, dandolo ai piccoli
partiti.

Crosetto descrive il suo movimento come "una nuova offerta
di Centrodestra", distante da chi vuole ancora Berlusconi
leader del Pdl.

Per Crosetto, non esiste un solo Centrodestra, e conclude,
"se poi saremo piccoli o grandi, dipenderà dai
cittadini". (Public Policy)

LAP

© Riproduzione riservata