Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Enti locali, voto su presupposti costituzionali. Poi atteso emendamento Tasi

soldi 08 gennaio 2014

ROMA (Public Policy) - È atteso per oggi pomeriggio in commissione Affari costituzionali al Senato il voto sui presupposti costituzionali del dl Enti locali (l'ex Salva Roma) e sul Milleproroghe. Il voto doveva esserci ieri ma è stato rinviato ad oggi perché ieri la commissione si è soffermata solo sul presupposto costituzionale del dl che abolisce il finanziamento pubblico ai partiti.

Fonti di governo confermano, come anticipato, che proprio nel dl Enti locali dovrebbe essere inserita la modifica, allo studio del governo, che permetterà ai Comuni di alzare l'aliquota base della Tasi e dell'Imu seconde case. Modifica che doveva essere introdotta nel dl Imu-Bankitalia ma che all'ultimo è saltata per un confronto ancora aperto tra governo e Comuni. Dopo aver incassato l'ok della prima commissione di Palazzo Madama, il dl Enti locali dovrà iniziare il suo iter in sede referente in commissione Bilancio al Senato, dalla prossima settimana. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata