Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

ESODATI, PROIETTI (UIL): IL SILENZIO DI FORNERO CI PREOCCUPA

22 marzo 2013

(Public Policy) - Roma, 22 mar - La Uil chiede al nuovo
Parlamento di risolvere definitivamente il problema degli
esodati e dare una risposta alle altre decine di migliaia di
lavoratori che hanno sottoscritto accordi e che non possono
rimanere senza lavoro e senza pensione.

Domenico Proietti, segretario confederale Uil, ha detto di
essere preoccupato dal "sienzio", con il quale il ministro
del Lavoro Elsa Fornero "dice di lavorare sugli esodati".

"Dopo aver ignorato per un anno - ha concluso Proietti -
l'entità del fenomeno, sarebbe ora che il ministro
agevolasse l'attuazione dei provvedimenti, che grazie alla
determinazione del sindacato, il precedente Parlamento ha
individuato per circa 150 mila persone". (Public Policy)

SPE

© Riproduzione riservata