Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Eterologa, Lorenzin: urgente attuare norme in tutto il Paese

fecondazione 30 ottobre 2014

ROMA (Public Policy) - È "assolutamente necessario che la sentenza n. 162 del 2014 della Corte costituzionale (che ha dichiarato illegittimo il divieto di fecondazione eterologa; Ndr) sia attuata in maniera uniforme su tutto il territorio nazionale.

Per questo gli uffici del ministero avevano predisposto un ddl sulla fecondazione eterologa. Il governo ha però deciso di intervenire con un provvedimento d'urgenza ma ha rinviato a un'iniziativa parlamentare che caldeggio e di cui ribadisco l'urgenza". Lo ha detto la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, rispondendo nell'Aula della Camera a un'interrogazione di Eugenia Roccella (Ncd).

"Penso che per l'eterologa - ha aggiunto - si devono applicare le stesse condizioni della omologa e quindi sia il medico a decidere caso per caso", senza limiti di età. "La regolamentazione regionale - ha sottolineato il ministro - non ha eliminato la necessità di una legislazione nazionale". (Public Policy)

VIC

 

© Riproduzione riservata