Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Eutanasia, l'Associazione Coscioni chiede la calendarizzazione urgente della proposta di legge

Eutanasia 09 giugno 2014

ROMA (Public Policy) - Lettera aperta di Marco Cappato, Filomena Gallo e Mina Welby - dell'associazione Luca Coscioni - ai membri delle commissioni Affari costituzionali e Giustizia di Camera e Senato per chiedere la calendarizzazione d'urgenza della proposta di legge popolare sull'eutanasia, depositata a Montecitorio il 13 settembre 2013. "Il 22 aprile 2014 - scrivono - ci eravamo rivolti alla presidente Laura Boldrini" e ai capigruppo della Camera "chiedendo la calendarizzazione della pdl ma non abbiamo ricevuto alcuna risposta".

"Il moltiplicarsi dei segnali che arrivano dalla società, che si aggiungono all'invito esplicito del capo dello Stato ad affrontare il tema del fine vita - proseguono - confermano l'urgenza di un dibattito parlamentare". In particolare, secondo l'associazione, "le difficilissime condizioni nelle quali sono chiamati ad operare i medici rendono necessario l'avvio di un'indagine conoscitiva sul 'Come si muore in Italia' per raccogliere informazioni su come le scelte individuali dei pazienti e medici influiscono sul processo del morire, anche in comparazione con ciò che accade all'estero".

L'indagine, "già richiesta da Piero Welby, dovrebbe in particolare essere volta ad ottenere informazioni da varie fonti (database esistenti, indagini qualitative, questionari per raccolta di informazioni nominative e/o in forma anonima), seguendo uno schema come quello che trovate di seguito". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata