Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Factura da Sorte, modello Italia: il governo ci pensa

fisco lotteria 17 giugno 2016

ROMA (Public Policy) - Il governo lavora a una correzione del dlgs sulla Fatturazione elettronica, con incentivi sia per la e-fattura B2B (business to business, ovvero tra imprese) che B2C (business to consumer, quindi tra imprese e clienti). Lo si apprende da fonti dell'esecutivo.

Il nuovo pacchetto potrebbe confluire nel decreto fiscale che potrebbe essere emanato entro l'estate. Una delle idee in campo, si apprende, nell'ambito della correzione del decreto sulla fatturazione, sarebbe una misura antievasione sul modello portoghese della lotteria sugli scontrini fiscali.

In Portogallo il governo nel 2014 si è inventato la Factura da Sorte, ovvero un concorso a premi, stampato sullo scontrino fiscale, con in palio circa 60 automobili di lusso l'anno, per spingere i cittadini a chiedere sempre la fattura o la ricevuta ai negozianti.

L'idea allo studio del governo Renzi sarebbe quella di far tesoro dell'esperienza portoghese nel nostro Paese, per avere un'arma in più contro il nero e l'evasione. (Public Policy) VIC

© Riproduzione riservata