Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

FINANZIAMENTO PUBBLICO, NUTI (M5S): CERCANO DI FAR SLITTARE IL DDL

Crowdfunding, a breve la piattaforma politica del Pd 02 agosto 2013

FINANZIAMENTO PARTITI, LETTA: NIENTE PASSI INDIETRO, DDL È BUONA RIFORMA

(Public Policy) - Roma, 2 ago - "Cercano di far slittare
l'approvazione del provvedimento sull'abolizione del
finanziamento pubblico ai partiti. Oggi inizia la
discussione generale in Aula senza che la commissione abbia
esaminato gli emendamenti. Si sono rifiutati di continuare i
lavori in commissione. Per ora il calendario non è cambiato,
ma l'approvazione del provvedimento slitterà dopo il 6
agosto, dopo il dl Fare e il dl Lavoro".

Lo dice il capogruppo del Movimento 5 stelle alla Camera
Riccardo Nuti, al termine della conferenza dei capigruppo di
Montecitorio che ha deciso di far approdare oggi in Aula
(come già deciso nella scorsa capigruppo di mercoledì) il
ddl per l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti,
nonostante la commissione Affari costituzionali non abbia
licenziato il testo.

Il provvedimento, infatti, oggi inizierà la discussione generale
partendo dal testo base non emendato.

"Posso testimoniare personalmente - precisa Nuti - che la
commissione si è rifiutata di lavorare sul provvedimento
rinviando di continuo alla decisione della Conferenza dei
capigruppo". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata