Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Geografia giudiziaria, Cdm contro richieste Regioni: scelta governo opportuna

Geografia giudiziaria, Cdm contro richieste Regioni: scelta governo opportuna 10 gennaio 2014

ROMA (Public Policy) - A seguito della presentazione, da parte delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Puglia e Piemonte, della richiesta di referendum che abroghi la recente normativa che ha riorganizzato gli uffici giudiziari sul territorio, in vista della prossima pronuncia da parte della Corte costituzionale circa l'ammissibilità del referendum medesimo, il Consiglio dei ministri all'unanimità ha dato l'assenso alla presentazione di una memoria difensiva che argomenta "la legittimità e l'opportunità della scelta a suo tempo operata dal Governo". È quanto si legge nella nota ufficiale post Cdm di Palazzo Chigi. (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata