Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

GIUSTIZIA, STADERINI (RADICALI): SPERO IN VIGILANZA PARLINO DEI REFERENDUM

DIRITTI, PERDUCA: EUTANASIA LEGALE, MANCANO POCHE MIGLIAIA DI FIRME 21 giugno 2013

Mario-Staderini

(Public Policy) - Roma, 21 giu - "Nei prossimi giorni
(martedì 25 giugno; Ndr) sono stati convocati in commissione
di vigilanza Rai
i vertici dell'azienda: spero sia
l'occasione per parlare anche dei nostri referendum".

Lo dice a Radio radicale il segretario di Radicali italiani
Mario Staderini, parlando dei referendum (sulla giustizia ma
non solo: www.cambiamonoi.it) lanciati il 7 giugno dal
partito guidato da Marco Pannella. Il segretario auspica che
la tv pubblica conceda degli spazi al partito per parlare
dei referendum.

"Come ha detto Nitto Palma (presidente Pdl della
commissione Giustizia al Senato; Ndr) alcuni quesiti vengono
ascritti al dna del Popolo della libertà - sottolinea
Staderini - e non c'è dubbio che le adesioni, che spero a
livello concreto si traducano in raccolta firme, hanno una
loro specificità che si inserisce in un mood che il Pdl in
questo momento sta facendo suo. Ma ci sono anche delle
eccezioni, ieri è venuto al partito Lucio Barani (senatore
socialista, iscritto nel gruppo Gal), ad esempio, chiedendo
i moduli per tutti i quesiti". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata