Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Governo, quando il Cdm sul dl Tasi?

padoan 30 maggio 2014

ROMA (Public Policy) - Ci sarà martedì la riunione del Consiglio dei ministri con all'ordine del giorno il dl Tasi (e il conseguente emendamento per inserire il provvedimento nel dl Irpef). Lo si apprende da fonti di governo. All'ordine del giorno, si apprende, ci potrebbero essere anche il dl Agricoltura-Ambiente e un decreto anti corruzione, con cui il governo potrebbe superare il ddl attualmente in discussione al Senato.

Per quanto riguarda la Tasi, come anticipato da Public Policy, il decreto dovrebbe rinviare la prima rata Tasi al 16 ottobre, sia per le prime che per le seconde case, in quei Comuni che ancora non hanno deliberato le aliquote ma che dovranno farlo entro il 31 luglio. E prevedere un'anticipazione al 50% delle minori entrate (circa 2 miliardi) da parte dello Stato. Nell'articolato si dovrebbe inoltre prevedere l'obbligo per i Comuni 'in ritardo' di deliberare le aliquote entro il 31 luglio e di inviare ai contribuenti bollettini precompilati. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata