Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Governo, dl Finanziamento partiti e Destinazione Italia ancora in sospeso

soldi 20 dicembre 2013

ROMA (Public Policy) - I decreti legge 'Abrogazione del finanziamento pubblico diretto ai partiti' e 'Destinazione Italia' non sono stati ancora trasmessi al Quirinale. Deliberati dal Consiglio dei ministri il 13 dicembre scorso, a una settimana dal via libera dal Cdm, non sono ancora stati firmati dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano perché non arrivati.

Dovranno poi essere pubblicati sulla Gazzetta ufficiale, ed essere trasmessi a uno dei due rami del Parlamento. Nel frattempo però le Camere saranno chiuse per le festività natalizie. Ed è presumibile dunque che il loro iter non inizierà prima della riapertura del Parlamento, dopo il 6 gennaio. (Public Policy)

SAF

© Riproduzione riservata