Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Il Governo lavora per allungare ancora la Cigs nelle aree di crisi

ministero lavoro 06 ottobre 2017

ROMA (Public Policy) - Il Governo lavora per allungare ancora la cassa integrazione straordinaria per i lavoratori in disoccupazione nelle aree di crisi complessa. È una delle ipotesi in discussione tra i ministeri del Lavoro e dello Sviluppo economico da inserire nella prossima legge di Bilancio.

La misura era stata inserita nel dlgs correttivo del Jobs act, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso ottobre. La norma era riferita al 2016, poi estesa al 2017 tramite la manovrina approvata lo scorso giugno.

In pratica la norma che si intente estendere anche al 2018 stabilisce la possibilità di allungare di 12 mesi la Cassa integrazione straordinaria per i lavoratori in disoccupazione nelle aree di crisi complessa. La norma in vigore stabilisce che per accedere al beneficio, l'impresa è tenuta a presentare "un piano di recupero occupazionale che preveda appositi percorsi di politiche attive del lavoro concordati con la Regione e finalizzati alla rioccupazione dei lavoratori".

continua -in abbonamento

FRA

© Riproduzione riservata