Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

GOVERNO, LETTA: CI VUOLE UN ATTIMO PER BUTTARE VIA RECENTI RISULTATI POSITIVI

Manovra, nella bozza del governo sette emendamenti 11 settembre 2013

GOVERNO, LETTA: CI VUOLE UN ATTIMO PER BUTTARE VIA RECENTI RISULTATI POSITIVI

foto La Presse

(Public Policy) - Roma, 11 set - "Possiamo buttare in un
attimo il lavoro svolto in Italia" che ci ha permesso di
uscire dalla crisi, "il costo dell'instabilità politica è
pesante
e pagato in termini di tassi di interesse sul
debito". Lo dice in aula al Senato il premier Enrico Letta
durante l'informativa del governo sul vertice G20 di San
Pietroburgo.

"Paghiamo ogni anno 85 miliardi di euro per mantenere in
vita il debito così com'è
, e se sbagliamo gli 85 diventano
90: i tedeschi pagano 20 miliardi in meno di noi, i francesi
30, gli spagnoli 50. Lo dico perchè in Parlamento ci
accapigliamo per spostare milioni da una parte all'altra del
bilancio, ma basta trovare le ricette giuste", dice ancora
il premier.

"Il risultato positivo di questi anni di fatica è un tema
che voglio sottolineare: ci vuole un attimo per buttarlo
via
". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata