Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

GOVERNO, LOMBARDI: IL M5S NON SI SCONGELA, LAVOREREMO SULLE SINGOLE PROPOSTE

30 aprile 2013

(Public Policy) - Roma, 30 apr - "Il discorso di Enrico
Letta è un libro di sogni, scritto e recitato da facce che
non sono credibili. Noi non ci scongeliamo e non ci
mescoliamo. Però sui singoli temi siamo pronti a discutere".

È quanto ribadisce, in un'intervista al Corriere della Sera,
la capogruppo alla Camera del M5s Roberta Lombardi,
commentando il discorso tenuto ieri dal presidente Enrico
Letta a Montecitorio.

E aggiunge: "É come se Letta fosse arrivato da Marte. Ha
portato l'impegno che molti italiani avrebbero voluto
sentire. Ma negli ultimi vent'anni, lui o la sua famiglia
sono stati ininterrottamente al governo. Perché non hanno
fatto nulla?".

Enrico Letta in questi ultimi giorni ha più volte teso la
mano ai 5 stelle, ribadendo l'invito a "scongelarsi". "Se
vuole un abbraccio preventivo - dice Lombardi -
aprioristico, preferisco rimanere uno stoccafisso. Sui
singoli temi, invece, siamo già belli scongelati".

L'unico dialogo possibile è sui venti punti proposti dal
Movimento in campagna elettorale e di questi Letta "ne ha
toccati una decina, o forse meno. Solo su questi siamo
pronti a lavorare immediatamente". E per il Movimento, dice
Lombardi, sono queste le riforme urgenti: "L'eliminazione
dei rimborsi elettorali, l'abolizione delle Province,
l'anticorruzione, il conflitto di interessi e il reddito di
cittadinanza". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata