Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Il governo sta lavorando a una riforma della legge sui fallimenti

imprese fallimento 29 maggio 2015

ROMA (Public Policy) - È allo studio del ministero della Giustizia una riforma della legge fallimentare che vada ancora di più a limare e semplificare la riammissione nel mercato delle imprese fallite. Lo si apprende da fonti di governo.

Sul tema, durante il Forum Pa, è intervenuto il capo della segreteria tecnica del ministero del Lavoro, Bruno Busacca, in un convegno sulla legalità. "Dobbiamo avere - ha detto - una concezione piu anglosassone del fallimento. Si può fallire anche per colpe non proprie e se succede si deve garantire la ripresa dell'attività imprenditoriale, senza troppi impedimenti. Qui c'è un cambio di paradigma che si deve fare, che riguarda il decisore pubblico e riguarda noi tutti". (Public Policy) VIC

© Riproduzione riservata