Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

ILVA, COSA HA DETTO BONDI IN COMMISSIONE ALLA CAMERA

Ilva, dl: stop sanzioni durante commissariamento se rispettato piano ambientale 19 giugno 2013

ILVA-BIS, ISPRA CHIEDE REGOLAMENTO PER ACCERTAMENTO SANZIONI AIA

TUTTI I LANCI DI PUBLIC POLICY

ILVA, DE VINCENTI: PER AZIENDA IPOTESI DI FINANZIAMENTO ANCHE CON BEI

(Public Policy) - Roma, 19 giu - Cosa fare per far ripartire
l'Ilva di Taranto? "Un'ipotesi è di ricorrere a
finanziamenti da parte di intermediari finanziari e la Banca
europea degli investimenti
è uno di questi". Risponde così
il sottosegretario allo Sviluppo economico Claudio De
Vincenti
ai giornalisti che gli chiedono se il Governo stia
valutando l'ipotesi di ricorrere ai fondi della Bei per
risanare l'Ilva, al termine dell'audizione del commissario
straordinario di Ilva Enrico Bondi
di fronte alle
commissioni Attività produttive e Ambiente di Montecitorio.

ILVA, CIRILLO: CON DECRETO SI TUTELI PROPRIETÀ PRIVATA E SALUTE

(Public Policy) - Roma, 19 giu - "Certamente il decreto deve
fare tutto il passaggio di conversione che deve tutelare
sicuramente la proprietà privata in senso lato, questo è un
fatto logico. Però bisogna pensare anche a tutto quello che
ha una ricaduta di natura pubblica, soprattutto quando c'è
la tutela della salute. Sono due cose che vanno contemperate
assolutamente". Lo afferma il sottosegretario all'Ambiente
Marco Flavio Cirillo, sull'esistenza di margini di modifica
del decreto sull'Ilva al termine dell'audizione del
commissario straordinario di Ilva Enrico Bondi, alla
Camera.

ILVA, DE CARO (PD): AUDIZIONE BONDI SU INVESTIMENTI E RISPETTO AIA

(Public Policy) - Roma, 19 giu - "C'è stato mostrato il
bilancio e gli investimenti già fatti per ottemperare alle
prescrizioni dell'Aia (Autorizzazione integrata ambientale;
Ndr) e quelle che investiranno in futuro. Bondi ci ha
rassicurato che non ci sono fenomeni di 'slopping'". Lo dice
il deputato Pd Antonio De Caro al termine dell'audizione del
commissario speciale di Ilva Enrico Bondi nelle commissioni
riunite Attività produttive e Ambiente della Camera.

Tra le altre domande rivolte a Bondi, continua, "abbiamo
chiesto in che modo intendano recuperare i ritardi delle
prescrizioni dell'Aia
e quando intendono procedere con la
prescrizione numero 94 dell'Aia stessa che prevede la
pulizia del quartiere Tamburi (di Taranto; Ndr)".

Bondi ha rassicurato che "sui ritardi sulle prescrizioni ci
darà una risposta nei prossimi giorni per iscritto, ma in
futuro verranno rispettate".

ILVA, BONDI: QUALI NOVITÀ? "I FATTI PARLERANNO"

(Public Policy) - Roma, 19 giu - Quali novità per Ilva? "I
fatti parleranno". Risponde così a Public Policy il
commissario straordinario di Ilva Enrico Bondi al termine
dell'audizione di fronte alle commissioni riunite Attività
produttive e Ambiente di Montecitorio, che non ha voluto
rilasciare dichiarazione alla stampa.

ILVA, BONDI: CON PRESCRIZIONI AIA PER IL 2013-2015 1 MLD E 800 MILIONI DI EURO

(Public Policy) - Roma, 19 giu - "A seguito delle
prescrizioni dell'Aia (Autorizzazione integrata ambientale;
Ndr) connesse alla legge 231 del 2012 è stato stimato un
impegno economico di circa 1 miliardo e 800 milioni di euro sul
triennio 2013-2015. La natura degli investimenti ha portato
a una loro concentrazione sul 2014 e 2015". È quanto
riferisce il commissario straordinario di Ilva Enrico Bondi,
in audizione nelle commissioni riunite Attività produttive e
Ambiente della Camera
.

ILVA, BONDI: FINO A MAGGIO 2013 130 MLN PER INVESTIMENTI RISPETTO AIA

(Public Policy) - Roma, 19 giu - "A metà maggio 2013
l'impegno economico consultivo derivante dagli investimenti
di allineamento dell'Aia (Autorizzazione integrata
ambientale; Ndr) è pari a circa 130 milioni di euro, ovvero
il 40% dell'impegno previsto per il 2013. Gli investimenti
si sono focalizzati principalmente su rifacimento delle
cokerie (40 milioni), limitazione delle emissioni diffuse e
altoforni
(35 milioni per riduzione e 15 milioni per
monitoraggio), e alla copertura dei parchi secondari (40
milioni)". Sono queste le cifre riportate dal commissario
straordinario di Ilva Enrico Bondi in audizione di fronte
alle commissioni riunite Attività Produttive e Ambiente di
Montecitorio.

ILVA, BONDI: DOPO VALUTAZIONE MAGISTRATURA MOBILITEREMO RISORSE AZIENDALI

(Public Policy) - Roma, 19 giu - "Dopo un'attenta
valutazione di criticità e priorità della situazione
ambientale e una verifica dello stato di attuazione dell'Aia
(Autorizzazione integrata ambientale; Ndr), delle
prescrizioni della magistratura e degli organi di controllo,
saranno mobilitate e rafforzate le risorse aziendali
dedicate al risanamento, al fine di supportare la
predisposizione del nuovo piano di investimenti ambientali,
integrabile con il piano industriale".

È quanto riferisce nel suo intervento il commissario
straordinario di Ilva Enrico Bondi
, in audizione nelle
commissioni riunite Attività produttive e Ambiente della
Camera.

"Il tema dell'impatto ambientale - si legge nella relazione
- rimane rilevante e critico, e conseguentemente permane il
tema di principio di attenzione. Va segnalato che i picchi
sopra la norma di PM10, registrati nel periodo
gennaio-maggio 2013, sono in gran parte riconducibili a
cause esterne (sabbia sahariana) e che il numero degli
eventi di slopping è notevolmente diminuito rispetto ai
primi cinque mesi del 2012".

ILVA, BONDI: NEL 2013 325 MLN DI INVESTIMENTI, 825 NEL 2014 E 620 PER IL 2015

(Public Policy) - Roma, 19 giu - "Dal 1995 al 2011 gli
investimenti del gruppo sono stati pari a 6.323
milioni di euro
, di cui 1.140 per ambiente e
sicurezza. Il piano di investimenti prevede per il 2013 un
investimento di 325 milioni, 825 milioni per il 2014 e 620
milioni per il 2015
". Sono queste le cifre contenute
nell'intervento del commissario straordinario di Ilva Enrico
Bondi, in audizione nelle commissioni riunite Attività
produttive e Ambiente della Camera. (Public Policy)

SOR-DFB

© Riproduzione riservata