Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Ilva, gli emendamenti per salvaguardare gli "attuali livelli occupazionali"

ilva 02 febbraio 2015

ROMA (Public Policy) - Salvaguardare gli "attuali livelli occupazionali" dell'Ilva. Vanno in questa direzione alcuni emendamenti presentati nelle commissioni Industria e Ambiente al Senato sul dl Ilva, da diverse forze politiche.

Le proposte di modifica puntano a cambiare il testo che al momento stabilisce che il commissario straordinario dell'industria tarantina deve individuare il futuro affittuario o acquirente tra i soggetti che garantiscono, a seconda dei casi, la continuità nel medio periodo del relativo servizio pubblico essenziale, la continuità produttiva dello stabilimento anche in riferimento "alla garanzia di adeguati livelli occupazionali".

Gli emendamenti in questa direzione sono stati presentati da M5s, Pd, Lega Nord (che specifica come vadano mantenuti anche i rapporti di fornitura e servizi con l'indotto) e Sel (il cui emendamento prevede "il trasferimento all'affittuario o all'acquirente dell'obbligo di continuità dei rapporti di lavoro e delle condizioni normative in essere"). (Public Policy) FRA

i principali emendamenti al dl Ilva, in abbonamento.

© Riproduzione riservata