Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che dice la risoluzione sull'Ilva, in commissione Ambiente

Ilva, autorità energia proroga fornitura gas a 31/01. Stop era previsto per il 29/12 07 novembre 2014

ROMA (Public Policy) - "Verificare che le risorse dissequestrate" alla famiglia Riva "siano effettivamente destinate quanto prima al risanamento e alla bonifica ambientale" dello stabilimento di Taranto.

È l'impegno per il governo contenuto della risoluzione, a prima firma Ermete Realacci (Pd), approvata in commissione Ambiente alla Camera. La risoluzione fa riferimento agli 1,2 miliardi sbloccati dalla magistratura, sequestrati dalla procura di Milano alla famiglia Riva per presunti reati fiscali e valutari.

La possibilità di usare questi fondi per il risanamento dello stabilimento siderurgico di Taranto è contenuta nel decreto Terra dei fuochi e Ilva approvato a febbraio, e modificato ad agosto dal sesto decreto salva Ilva, che ha permesso il dissequestro e l'uso dei fondi indipendente dall'approvazione del piano industriale.

"Occorre assicurare il pieno rispetto delle prescrizioni dell'autorizzazione integrata ambientale dell'Ilva, sulle quali si registrano forti ritardi", si legge nella risoluzione. (Public Policy)

NAF

© Riproduzione riservata