Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

ILVA, ZANONATO: NON È POSSIBILE COMMISSARIAMENTO, FATTISPECIE NON PREVISTA

ilva 18 settembre 2013

ILVA, ZANONATO: NON È POSSIBILE COMMISSARIAMENTO, FATTISPECIE NON PREVISTA

(Public Policy) - Roma, 18 set - "Non è possibile ricorrere
al commissariamento così come previsto dall'ultimo dl Ilva
bis (licenziato a luglio dal Parlamento; Ndr)", perché "non
siamo in presenza della fattispecie prevista da quel
decreto, ma di situazioni diverse: sono fabbriche (quelle
chiuse dalla famiglia Riva; Ndr) che producono acciaio
fondendo rottame e che non hanno problemi con l'ambiente" a
differenza dello stabilimento di Taranto, commissariato a
giugno scorso.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato
in audizione alle commissioni Attività produttive della Camera e
Industria del Senato, in merito alla chiusura di sette stabilimenti
Ilva da parte del Gruppo Riva.

Il ministro - durante l'audizione - ha annunciato un nuovo
decreto in discussione nel prossimo Consiglio dei ministri
di venerdì
, con cui introdurre un nuovo articolo (il
104-ter) nel codice di procedura penale, per permettere
all'amministratore, scelto dalla procura nell'ambito del
sequestro dei beni a una azienda, la possibilità di gestire
non solo i beni dell'impresa (prevista dall'attuale articolo
104-bis) ma anche delle risorse economiche. (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata