Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Il Mise lavora a un dpcm sull'etichettatura alimentare

etichettatura 06 febbraio 2015

ROMA (Public Policy) - Gli uffici del ministero dello Sviluppo economico "hanno avviato da tempo i lavori per la stesura di un decreto del presidente del Consiglio" per l'aggiornamento delle norme

sull'etichettatura degli alimenti, "che devono essere armonizzate con il nuovo regolamento europeo".

"Il provvedimento sta per essere emanato". Risponde così, in aula alla Camera, il sottosegretario allo Sviluppo economico, Simona Vicari, a un'interpellanza M5s sull'etichettatura dei prodotti alimentari e sul rispetto degli obblighi europei. Per chiarire la situazione - ha detto Vicari - il Mise "ha diffuso una nota informativa alle associazioni di categoria" per spiegare quali saranno i nuovi criteri. Inoltre, a novembre e dicembre 2014, "è stato convocato un tavolo di concertazione sull'etichettatura con tutte le associazioni". (Public Policy) SOR

© Riproduzione riservata