Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Imu, capigruppo riconvocata nel pomeriggio. Ipotesi tagliola

imu 28 gennaio 2014

ROMA (Public Policy) - Nessun accordo raggiunto durante la conferenza dei capigruppo alla Camera sul decreto Imu-Bankitalia fermo in Aula a causa dell'ostruzionismo del Movimento 5 stelle. La presidente Laura Boldrini ha chiesto ai gruppi di trovare un accordo per non dover ricorrere alla "tagliola" per il contingentamento dei tempi.

Quindi i gruppi si rivedranno nel pomeriggio durante una nuova capigruppo per cercare l'accordo. È quanto viene riferito al termine della conferenza dei capigruppo della Camera. Durante la capigruppo i rappresentanti M5s hanno avanzato la proposta di scorporo del decreto, quindi fare un altro provvedimento per le norme sull'Imu (ad esempio un altro decreto) e un altro provvedimento ancora sulle quote Bankitalia.

Durante la seduta, il ministro per i Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini ha espresso parere negativo sulla proposta. Il Pd - fa sapere il capogruppo Roberto Speranza - "se sarà necessario sarà d'accordo con l'utilizzo della 'tagliola'". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata