Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

IMU-CIG, COMMISSIONI CAMERA SCELGONO ITER LUNGO: IN AULA IL 17 GIUGNO

RIFORMA DEL CONDOMINIO 23 maggio 2013

IMU-CIG, COMMISSIONI CAMERA SCELGONO ITER LUNGO: IN AULA IL 17 GIUGNO

(Public Policy) - Roma, 23 mag - Prenderà il via il 28
maggio alle 9 in commissioni congiunte Finanze e Lavoro
l'iter alla Camera del decreto su Imu e Cig in deroga. Le
commissioni dovrebbero concludere la discussione sul testo
entrò il 13 o 14 giugno e il testo approdare il Aula il 17
giugno. Lo ha deciso l'Ufficio di presidenza delle
commissioni.

I relatori del decreto sono i due presidenti delle
commissioni: Daniele Capezzone (Pdl) per la Finanze e Cesare
Damiano (Pd) per la Lavoro.

Durante l'Ufficio di presidenza erano due le ipotesi sul
tavolo: seguire un iter più breve di discussione, che
prevedeva l'approdo del decreto in Aula alla Camera il 10
giugno e un iter più lungo, che è stato scelto.

"Abbiamo deciso di approvare l'iter più lungo - dice a
Public Policy Cesare Damiano - perché la commissione Lavoro
è molto impegnata anche su altri provvedimenti e poi perché
faremo diverse audizioni" che non sono ancora state
calendarizzate.

Per quanto riguarda la parte sulla Cig, dice l'ex ministro,
"verranno sentiti i sindacati, le associazioni di categoria,
le parti sociali". Per quanto riguarda la parte sull'Imu
invece verranno "sentite le parti interessate come
Confedilizia, Comuni, Regioni".

Secondo Damiano comunque l'iter in commissione dovrebbe
essere abbastanza snello, senza correttivi sostanziosi al
testo. "È un testo molto strutturato - sostiene Damiano -
penso che non verrà modificato". (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata