Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Imu, M5s: senza scorporo norme Bankitalia continua ostruzionismo

bankitalia 26 gennaio 2014

ROMA (Public Policy) - La proposta M5s rimane sempre la stessa: scorporare dal decreto Imu la parte sulle quote Bankitalia ed emanare un altro decreto per l'abolizione della seconda rata Imu (che garantisco i 5 stelle approveranno velocemente). Quindi solo se il Governo accetterà questa proposta il gruppo M5s alla Camera interromperà l'ostruzionismo in Aula.

È questa la decisione, secondo quanto viene riferito da fonti 5 stelle, presa dal gruppo durante la pausa dei lavori dell'Assemblea, impegnata ormai da giorni nella conversione del decreto Imu-Bankitalia.

Inoltre, nel caso la presidente Laura Boldrini decidesse si applicare la "tagliola" (per arrivate subito all'approvazione del decreto) "allora faremo - riferisce una fonte interna al partito - azioni eclatanti". Il decreto deve essere convertito entro stasera, visto che è in scadenza per oggi. Ma non solo, perché l'ostruzionismo in Aula sta bloccando di fatto anche i lavori delle commissioni, compresi quelli della I commissione sulla legge elettorale. (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata