Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Imu, scatta clausola salvaguardia, aumenti Ires e Irap e dal 2015 benzina

Manovra, centro studi Camera: difficile gettito da aumenti benzina 03 dicembre 2013

ROMA (Public Policy) - È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto ministeriale del Mef con il quale si fa scattare la clausola di salvaguardia del primo dl Imu. Di conseguenza per il 2013 e 2014 Ires e Irap aumentano di 1,5 punti percentuali e si dispone che dal 1° gennaio 2015 aumentino le accise sulla benzina. La clausola di salvaguardia scatta perché, si legge nel decreto, non si sono prodotte le entrate attese dalla sanatoria sulle slot machine e dal pagamento dei debiti Pa.

"Per il periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2013 - si legge nel decreto pubblicato - e per il successivo, la misura dell'acconto dell'imposta sul reddito delle società, come fissata dalle disposizioni legislative vigenti, è aumentata di 1,5 punti percentuali".

Inoltre, viene disposto l'aumento "dal 1° gennaio 2015 e fino al 15 febbraio 2016, dell'aliquota dell'accisa sulla benzina e sulla benzina con piombo, nonché dell'aliquota dell'accisa sul gasolio usato come carburante in misura tale da determinare maggiori entrate nette non inferiori a 671,1 milioni di euro per l'anno 2015 e 17,8 milioni di euro per l'anno 2016; il provvedimento è efficace dalla data di pubblicazione sul sito internet dell'Agenzia". Ovvero da oggi. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata