Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Imu, il dl seconda rata slitta dopo il voto su Berlusconi

IMU, DL SECONDA RATA SLITTA DOPO VOTO DECADENZA BERLUSCONI 25 novembre 2013

ROMA - (Public Policy) - Slitterà a dopo il voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi da senatore il dl Imu. Il decreto era atteso per martedì nel Cdm che è stato sconvocato e slitterà a dopo mercoledì. Lo si apprende da fonti di governo.

L'idea della maggioranza, si apprende, è quella di votare il ddl Stabilità martedì in Aula al Senato, poi la decadenza di Berlusconi mercoledì sempre al Senato, e quindi solo dopo di far approdare il dl Imu in Cdm. Nel frattempo, si apprende i tecnici sono ancora a lavoro per le coperture dell'abolizione (parziale) della seconda rata, alla ricerca di 500 milioni per rendere l'esenzione per le prime case totale come è stato per la prima rata. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata