Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

"Inquinamento diffuso": il Veneto visto da San Macuto

venezia 17 maggio 2016

di Fabio Napoli

ROMA (Public Policy) - "Sulla base della documentazione acquisita, delle audizioni svolte, nonché dell'attività di indagine condotta dalla commissione, il quadro generale che emerge disvela un grave inquinamento diffuso, a macchia di leopardo, anche di carattere storico, su tutto il territorio regionale, per fronteggiare il quale le risorse rese disponibili da parte della Regione Veneto sono del tutto insufficienti. Si rende necessaria, pertanto, la predisposizione di un piano regionale di interventi che affronti con adeguatezza la bonifica dei 485 siti inquinati già individuati".

È quanto si legge nella bozza di relazione sulla Regione Veneto - di cui Public Policy ha preso visione - depositata in commissione d'inchiesta sui rifiuti.

Il report è stato redatto dai relatori Alessandro Bratti (Pd), Miriam Cominelli (Pd) e Alberto Zolezzi, a seguito dell'indagine portata avanti sulla Regione.

Il termine per presentare proposte di modifica e integrazioni al testo (molto corposo, più di 400 pagine) è stato fissato, a Palazzo San Macuto, il 26 maggio.

continua - in abbonamento

@ShareTheRoadFab

© Riproduzione riservata