Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Investment, cosa cambia per i crediti in sofferenza?

tasse 19 gennaio 2015

ROMA (Public Policy) - Salta, in una bozza aggiornata del dl Investment compact di cui Public Policy ha preso visione, la possibilità di estendere la garanzia statale sul credito delle Pmi in sofferenza. Nella precedente versione della bozza di decreto la possibilità non era esplicita ma il testo nella norma lasciava presumere che l'allargamento del Fondo centrale di garanzia "a titoli derivanti da cartolarizzazione che abbiano ad oggetto crediti, anche già erogati, nei confronti di piccole e medie imprese" potesse riguardare anche i crediti in sofferenza.

Ipotesi confortata anche da fonti di governo. La norma inserita invece in una bozza aggiornata inserisce l'aggettivo "in bonis" per i crediti cartolarizzati, restringendo ai soli crediti che è presumibilmente non presentino problemi attesi nel rimborso, l'allargamento dell'azione del fondo. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata