Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Irpef, bozza: via esenzione Imu fabbricati rurali, -60 mln a Comuni

imu 18 aprile 2014

ROMA (Public Policy) - Tra le ipotesi di risparmi allo studio del governo per il dl Irpef-spending review ci sarebbero anche l'eliminazione dell'esenzione Imu sui fabbricati rurali ad uso strumentale e la riduzione delle somme erogate dalla legge di Stabilità per le maggiori esenzioni Tasi.

In una bozza del dl Irpef, atteso oggi in Cdm e ancora allo studio del governo (per cui passibile di modifiche), viene prevista anche l'abrogazione "a partire dal 1 gennaio 2014" del comma 708 della legge di Stabilità che appunto esenta dall'Imu i fabbricati rurali ad uso strumentale e il mantenimento delle disposizioni del 2011 che prevedono per gli stessi fabbricati un'aliquota Imu ridotta dello 0,2 per mille passibile di ulteriore riduzione dello 0,1 per mille.

In un altra disposizione contenuta in questa bozza del dl Irpef si dispone anche che il contributo previsto per i Comuni di 110,7 milioni di euro dal 2014 per compensare le minori entrate della Tasi e introdurre le detrazioni, verrà dimezzato a 50,4 milioni di euro. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata