Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Irpef, l'addizionale comunale si applica a un reddito medio di 23.500 euro

irpef 13 novembre 2013

taxes_1_thumb

Roma (Public Policy) - "Il reddito imponibile medio nazionale ai fini delle addizionali comunali all'Irpef è pari a 23.482 euro". Lo rende noto il ministero dell'Economia. "A livello nazionale si evidenzia un'elevata variabilità: il Comune - sottolineano dal Mef - con l'imponibile medio più alto è Basiglio, provincia di Milano (53.589 euro), mentre il valore minimo si registra a Valsolda, provincia di Como (11.998 Euro).

Relativamente alle principali città, l'imponibile medio a Milano è pari a 36.253 euro, a Roma 30.544 euro ed a Napoli 25.875 euro". "I dati relativi all'anno d'imposta 2011 - spiega il Mef - sono diffusi dal dipartimento delle finanze a livello comunale e dettagliano il reddito imponibile ai fini delle addizionali Irpef. Si ha un reddito imponibile ai fini delle addizionali Irpef solo se il soggetto è tenuto effettivamente al pagamento dell'Irpef nazionale. Pertanto l'imponibile medio ai fini delle addizionali Irpef è superiore all'imponibile ai fini Irpef". I dati di tutti i Comuni sono reperibili sul sito www.finanze.gov.it. (Public Policy) GAV

© Riproduzione riservata