Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dl Irpef, da maggio -70% spesa Pa per auto blu. Per tetto ministeri serve dpcm

auto 23 aprile 2014

ROMA (Public Policy) - Sarà a partire dal 1° maggio 2014 che le amministrazioni pubbliche inserite nel conto economico consolidato della pubblica amministrazione, le autorità indipendenti (compresa la Consob), e le controllate delle Pa avranno dovranno ridurre del 70% rispetto al 2011 la spesa per l'acquisto e la manutenzione di auto blu e per i buoni taxi.

Un limite di spesa che però "può essere derogato, per il solo anno 2014, esclusivamente per effetto di contratti pluriennali già in essere". Questo quanto prevede, secondo quanto si apprende, l'ultima versione del dl Irpef, la cui stesura sarebbe stata ultimata martedì sera a Palazzo Chigi e che attende la firma del presidente della Repubblica, per poi essere pubblicato in Gazzetta ufficiale tra mercoledì e giovedì.

Per quanto riguarda la riduzione delle auto blu nei ministeri (massimo cinque per ogni dicastero), in conferenza stampa Matteo Renzi e martedì sera a Ballarò il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, hanno detto che scatterà sempre dal 1° maggio. In realtà nell'ultima bozza disponibile del decreto data per definitiva, di cui Public Policy è in possesso, non c'è una data ma si rimanda il tutto a un "decreto del presidente del Consiglio su proposta del ministro per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione, di concerto con il ministro dell'Economia e delle finanze" che non ha una scadenza. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata