Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Le novità sullo ius soli temperato, in aula alla Camera

cittadinanza 07 ottobre 2015

ROMA (Public Policy) - Ius soli temperato anche per i nati da genitori stranieri di cui almeno uno in possesso del diritto di soggiorno permanente riservato ai cittadini comunitari.

Lo prevede un nuovo emendamento alla proposta di legge sulla cittadinanza, depositato in aula alla Camera dalla relatrice Marilena Fabbri (Pd).

La pdl attualmente, dopo le modifiche apportate dalla commissione Affari costituzionali, prevede uno ius soli temperato per i nati in territorio italiano da genitori stranieri, di cui almeno uno sia in possesso del permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo (dunque per i cittadini extra-comunitari). (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata