Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

L'aula della Camera ha iniziato a discutere la proposta di legge sulla diffamazione

DIFFAMAZIONE, FERRI: APPROVARE LEGGE IN TEMPI BREVI, CI RENDE PAESE CIVILE 23 giugno 2015

ROMA (Public Policy) - La proposta di legge sulla diffamazione a mezzo stampa è arrivata in aula alla Camera per la discussione generale. Oggi alle 15 inizierà la votazione delle proposte di modifica ed entro questa settimana dovrebbe arrivare il via libera dell'assemblea. La proposta di legge, essendo stata modificata durante il passaggio in commissione Giustizia, dovrà tornare al Senato per l'ok finale.

"Il testo che la commissione offre alla valutazione dell'aula è incisivo, innovativo ed equilibrato. Arriva in momento difficile per la stampa come contributo non solo legislativo ma anche civile, per la tutela dei cittadini perbene e un incoraggiamento per gionalisti e giornali a fare bene il loro lavoro. L'auspicio è che il Senato, dopo l'approvazione della Camera, approvi il testo senza modifiche. Dopo circa 2 anni vedere in gazzetta questa legge sarebbe una conquista di tutti". A dirlo il deputato Pd, Walter Verini, relatore della proposta di legge intervenendo in aula alla Camera all'avvio della discussione generale. (Public Policy) SOR

© Riproduzione riservata